Lezione 4 – Linguaggio del corpo, gradimenti e rifiuti

Nella comunicazione ci distraiamo, perché tendiamo a dare giudizi

Gradimento e rifiuto

I segnali di gradimento e rifiuto sono un pò il cuore del linguaggio del corpo di una persona. Ricordiamoci che il 93% della comunicazione è gestita a livello inconscio, il quale utilizza un linguaggio completamento diverso da quello della parte conscia.
Conoscere il modo in cui si esprime la nostra parte inconscia significa avere a disposizione una mappa mentale per orientarci nell’interazione con gli altri.

Bisogna tenere bene a mente quali sono i segnali di gradimento che ci offrono le altre persone, perché sono questi segnali che ci indicano se l’argomento è piacevole  e se possiamo usarlo per creare sintonia.

Quando evochiamo nell’interlocutore un segnale di gradimento, la cosa migliore da fare è insistere sull’argomento, riagganciandosi a esso il più possibile in modo da fare anche crescere nell’altro l’interesse.
Quando si scopre una parola chiave – una parola che,  fa reagire con un segno di gradimento – è bene usare frasi che la contengono spesso, in modo da evocare la sensazione a essa collegata.

A differenza dei gesti di rifiuto, è bene in questo caso NON FARE NULLA per cambiare argomento o modo in cui ci relazioniamo, perché stiamo andando bene cosi.

Anzi, mantenendo questa linea riusciremo facilmente a convincere l’altra persona a condividere le nostre idee.

Molto importante questo concetto soprattutto per quanto riguarda la seduzione, infatti quasi tutti i gesti di gradimento li ritroviamo ampiamente nel gioco della seduzione.

Sono segnali di gradimento gli avanzamenti del corpo, il mordicchiarsi le labbra, accarezzarsi i capelli, gambe e braccia non incrociate.

Viceversa, sono gesti di rifiuto sfregarsi il naso con il dorso della mano, indietreggiare con il corpo, incrociare gambe e braccia. Ma non ti voglio anticipare nulla, continua a seguire la lezione sul mio blog aziendale formaementis, clicca qui sotto:

 

LEZIONE 4 – SEGNALI DI GRADIMENTO E RIFIUTO

 

ti consiglio di andarla a visitare

Un saluto,

Fabio!

 

Per oggi è tutto, ti aspetto alla prossima lezione.
Per non perderla ti consiglio di iscriverti alla newsletter – clicca qui – 

 

Lezione 4 – Linguaggio del corpo, gradimenti e rifiuti

Se vuoi ricevere più informazioni sul nostro corso Linguaggio del corpo e micro-espressioni facciali, visita la pagina, clicca qui sotto:
===> Corso linguaggio del corpo <===

 


Per approfondimenti

Visita la mia vetrina AMAZON
con tutte le pubblicazioni sul linguaggio del corpo e PNL

 

Iscriviti alla Newsletter:

Articoli Correlati:

Articoli Recenti: