Lezione 5 – I segnali di rifiuto

I segnali di rifiuto

Oggi parliamo dei segnali di rifiuto, il tipico semaforo rosso della comunicazione, infatti quando si manifesta un segnale di rifiuto vuol dire che abbiamo sbagliato qualcosa e bisogna a quel punto calibrare la nostra comunicazione per capire come possiamo rimediare.

Nella lezione precedente abbiamo trattato i segnali di gradimento, e abbiamo notato che vengono effettuati molto anche in relazioni che implicano stati di seduzione, oggi parleremo del loro esatto  “contrario”.

Se il vostro interlocutore esprime segnali negativi come quelli riportati qui sotto, potete provare a dire le stesse cose, ma con parole diverse, perché non state andando bene.

Tra questi troviamo:

  • Sfregarsi il naso.
  • Togliersi qualcosa dalla zona lacrimale.
  • Sollevarsi o grattarsi un sopracciglio.
  • Evitare lo sguardo.
  • Sollevarsi gli occhiali.
  • Indietreggiare.
  • Togliersi un peluzzo, polvere, un capello o altro di dosso.
  • Rimuovere briciole o polvere dal tavolo.

altri segnali li troverai nel link qui sotto. Continua a seguire la lezione sul mio blog aziendale formaementis, clicca qui sotto:

 

LEZIONE N. 5 – SEGNALI DI RIFIUTO

 

ti consiglio di andarla a visitare poi fammi sapere se ti è piaciuta, magari lasciandomi un commento qui sotto.

Un saluto,

Fabio!

 

Per oggi è tutto, ti aspetto alla prossima lezione.
Per non perderla ti consiglio di iscriverti alla newsletter – clicca qui – 

 

Lezione 5 – I segnali di rifiuto

Se vuoi ricevere più informazioni sul nostro corso Linguaggio del corpo e micro-espressioni facciali, visita la pagina, clicca qui sotto:
===> Corso linguaggio del corpo <===

 

 

 

#gratis, #linguaggiodelcorpo, #primalezione, #comunicazionenonverbale,

Iscriviti alla Newsletter:

Articoli Correlati:

Articoli Recenti: