Possibile smascherare un bugiardo?

Possibile smascherare un bugiardo?

Possiamo smascherare un bugiardo in meno di un secondo? Possiamo capire qual è  la vera emozione del nostro interlocutore?
E’ possibile sapere se una persona ci sta mentendo?

Sappiamo che chi sta dicendo una bugia si tradirà, con un qualche segnale del corpo. L’inganno si sviluppa non solo attraverso l’atto verbale della menzogna, ma anche attraverso comportamenti tesi ad incidere sulle conoscenze, motivazioni, aspettative dell’interlocutore.

Se vogliamo interpretare questo punto di vista, possiamo dire che l’omissione di informazioni non è tanto una menzogna, quanto un inganno.

La menzogna è un comportamento naturale, e compare molto precocemente nel repertorio comportamentale dell’essere umano, senza che esso sia sottoposto ad uno specifico apprendimento.

Il camuffamento della realtà, è un apprendimento che abbiamo appreso durane la nostra evoluzione, possiamo dire che la menzogna sta all’uomo come il mimetismo agli animali, e se seguiamo il ragionamento di Darwin possiamo affermare che se la menzogna ha resistito fino ad oggi, significa che è funzionale al nostro adattamento.

I gesti del linguaggio del corpo per smascherare un bugiardo

La capacità di mentire è una capacità umana fondamentale.

La usiamo per proteggere noi stessi e gli altri, per evitare conflitti e per ottenere ciò che vogliamo. Tuttavia, la capacità di mentire può anche essere usata per scopi dannosi, come per truffare o manipolare gli altri.

Per questo motivo, è importante essere in grado di riconoscere quando qualcuno sta mentendo.

Il linguaggio del corpo può essere un potente strumento per rivelare le bugie. Alcune persone sono più brave di altre a mentire, ma ci sono alcuni segnali comuni che possono indicare che qualcuno sta dicendo una bugia.

In questo articolo, parleremo di come riconoscere i gesti del linguaggio del corpo che rivelano se qualcuno sta mentendo.

Questi suggerimenti sono basati su ricerche scientifiche e su anni di esperienza pratica.

Gesti del linguaggio del corpo che rivelano le bugie

Ecco alcuni dei gesti del linguaggio del corpo più comuni che possono indicare che qualcuno sta mentendo:

  • Contatto visivo instabile: Le persone che dicono la verità tendono a mantenere un contatto visivo diretto. 
    Le persone che mentono, invece, tendono a evitare il contatto visivo o a guardarti in modo instabile.
  • Gesti aperti o chiusi: I gesti aperti, come le mani che si aprono o le braccia che si allungano, trasmettono un senso di apertura e disponibilità.
    I gesti chiusi, come le mani intrecciate o le braccia incrociate, trasmettono un senso di chiusura e difensiva.
    Le persone che dicono la verità tendono a usare gesti aperti. Le persone che mentono, invece, tendono a usare gesti chiusi.
  • Tocco al viso: Il tocco al viso è un gesto di nervosismo o insicurezza.
    Le persone che dicono la verità tendono a toccarsi il viso meno spesso.
    Le persone che mentono, invece, tendono a toccarsi il viso più spesso.
  • Ritmo della voce: Il ritmo della voce può cambiare quando qualcuno sta mentendo.
    La persona può parlare più velocemente o più lentamente del normale, o può avere difficoltà a parlare in modo fluido.
  • Parole di riempimento: Le parole di riempimento, come “ehm”, “insomma” o “tipo”, sono spesso usate dalle persone che stanno mentendo.
    Queste parole vengono utilizzate per guadagnare tempo o per nascondere l’imbarazzo.
  • Risposte evasive: Le persone che stanno mentendo tendono a dare risposte evasive.
    Possono rispondere a domande con domande o possono cercare di cambiare argomento.
  • Troppo o troppo poco dettaglio: Le persone che stanno mentendo possono fornire troppi o troppo pochi dettagli.
    Possono fornire troppi dettagli per cercare di sembrare credibili, oppure possono fornire troppo pochi dettagli per evitare di essere scoperti.

È importante notare che questi segnali non sono sempre affidabili. Alcune persone possono usare il linguaggio del corpo in modo inconscio o per altri motivi.
Ad esempio, qualcuno può evitare il contatto visivo perché è timido o ansioso.

Se noti uno o più di questi segnali in qualcuno, è importante interpretarli nel contesto della situazione. Se hai dubbi, puoi sempre chiedere chiarimenti alla persona.

Riferimenti scientifici

  • Ekman, P. (1985). Telling lies: Clues to deceit in the marketplace, politics, and marriage. New York: Norton.
  • DePaulo, B. M., Kashy, D. A., Kirkendol, S. E., Wyer, M. M., & Epstein, J. A. (1996). Lying in everyday life. Journal of Personality and Social Psychology, 70, 979-995.
  • Vrij, A. (2008). Detecting lies and deception: Pitfalls and opportunities. New York: Wiley-Blackwell.

Gli studi caratterizzati dall’attenzione rivolta al solo contenuto verbale hanno messo in luce che il bugiardo utilizza un linguaggio con un ridotto numero di asserzione ai fatti, inoltre le dichiarazioni false risultano più brevi di quelle vere e con minor riferimento alle esperienze personali: le menzogne fanno pochi riferimenti a persone, luoghi o eventi, mentre si servono moltissimo di termini generici come tutti, ogni volta, nessuno, mai, ecc.

Altre indicazioni le possiamo trovare nel video che posto qui sotto, che ho avuto il piacere di registrare recentemente, per una trasmissione su SKY.

Buona visione.

 

Se vuoi approfondire l’argomento, ti aspetto al nostro prossimo corso sul linguaggio del corpo,
chiama gratis il numero verde 800 032 882 oppure scrivi a info@formaementis.net

Avrò il piacere di seguirti di persona durante tutto il percorso della durata di 2 giorni (full immersion), per questo ho scelto il numero chiuso, massimo 10 persone.

La rifrequenza è sempre gratuita – Attestato finale

 

 

Con affetto, Fabio.
 Possibile smascherare un bugiardo?Per approfondimenti rimandiamo al libro :

Prova a Mentirmi – edizioni Franco Angeli

Product Details

    • Paperback
    • Publisher: Franco Angeli (January 1, 2011)
    • Language: Italian
    • ISBN-10: 8856833786
    • ISBN-13: 978-8856833782

 

 

#linguaggiodelcorpo #seduzione #microespressioni #persuasione #pnl corsilinguaggiodelcorpo #bugie #bugiardo

Iscriviti alla Newsletter:

Articoli Correlati:

Articoli Recenti: