Category: bodylanguage (page 1 of 7)

[podcast] Episodio 2 – Il FACS. A cosa serve?

Per chi si sta perdendo i podcast che pubblico sul sito aziendale FormaeMentis, o sul nostro canale Telegram riporto in questo articolo il mio ultimo file audio sulla comunicazione non verbale.

Di cosa parlo in questo podcast:

Chiunque cerca informazioni o prova ad aumentare le sue conoscenze di base sul linguaggio del corpo, prima o poi si imbatte in una sigla molto curiosa: FACS.
Scopriamo cosa si cela dietro il metodo più completo e scientifico per analizzare un volto.

pilloleQuesta è la puntata in podcast di oggi.

Il file audio fa parte della rubrica “Pillole di linguaggio del corpo”, un piccolo spazio dove parliamo di linguaggio del corpo e comunicazione non verbale.

La puoi trovare in questo sito alla pagina del mio gruppo FormaeMentis, oppure ascoltarla in streaming attraverso i nostri canali:   iTunes  –  Spreaker.

Scegli quello che più ti piace e iscriviti ad uno dei canali per esser sempre aggiornato sulle nuove uscite audio.

Se usi iTunes e ti piace il file audio lascia un commento e votaci con 5 stelle  - clicca qui – 

Continue reading

Mentire ci fa imitare il linguaggio del corpo dell’altro

Abbiamo scritto molti articoli in passato su come smascherare i bugiardi.

Oggi mi sono imbattuto in questo interessante uno studio condotto dall’Università di Rotterdam dalla ricercatrice Van der Zee, dove i ricercatori hanno trovato la risposta su come smascherare una menzogna: tutto sta nel body language: chi mente tende a replicare i gesti, l’espressione e la postura della persona a cui si rivolge

Secondo la ricerca, le persone quando mentono possono imitare il linguaggio del corpo della persona cui stanno mentendo, senza rendersene conto e questa  scoperta potrebbe portare a una nuova forma di test per smascherare la menzogna.

Continue reading

Conosci le diversità psico-comportamentali uomo-donna?

Sappiamo che esistono delle differenze uomo-donna in base a varie funzioni.
Se prendiamo ad esempio la muscolatura, possiamo notare che essa è ovviamente utile per combattere, ma non per allevare i bambini.

 

Anche i depositi e la distribuzione di grasso nel corpo sono totalmente diversi tra i due sessi: le donne accumulano grasso un po’ ovunque, in quanto ciò ha aspetto SEDUTTIVO e di abbondanza – (non si parla qui di eccessi), ma in tutte le culture sono più apprezzate le donne un po’ “in carne” rispetto a quelle molto magre – mentre gli uomini lo concentrano negli addominali e nel giro vita, in modo da mantenere braccia e gambe più libere e in grado di combattere.

Sempre per lo stesso motivo – il combattimento – i maschi hanno mani e piedi più grandi, a parità di dimensioni, della controparte femminile. Continue reading

[Puntate in radio n.8] La comunicazione ipnotica

Anche questo venerdi è andata in onda la diretta su Radio Idea.

In questo blog saranno pubblicati  i file audio delle puntate, accompagnati da un breve articolo che cercherà di approfondire le tematiche trattate nelle varie trasmissioni radiofoniche.

In questa puntata parleremo del linguaggio ipnotico !!!!

Buon ascolto!!!

Continue reading

Body Language Training – Movimenti delle palpebre

Questo articolo fa parte di una piccola rubrica dedicata esclusivamente ai casi pratici sull’analisi del linguaggio del corpo e micro-espressioni facciali, il suo scopo è fare un pò di esercitazioni pratiche.

Questi esercizi fino a poco tempo fa, li condividevo via mail solo con i partecipanti ai miei corsi, per aiutarli a restare “allenati” nel riconoscimento di alcuni segnali non verbali e sul mio blog aziendale formaementis, in un’apposita rubrica.

Siete veramente in tanti a seguire la mia newsletter e ogni giorno si aggiungono altre persone, il minimo che posso fare è continuare a dare contenuti di qualità per mantenere alti gli standard.

Continue reading

Tecniche di linguaggio del corpo… sul lavoro

Tra le domande più insistenti che mi arrivano da alcuni giornalisti durante le interviste che ricevo sul linguaggio del corpo (l’ultima la settimana scorsa), ci sono quelle su come usare le tecniche del body-language sul lavoro.

La curiosità più grande dei lettori sembra essere quella di leggere in poche righe di un mensile o settimanale, la ricetta magica per aver successo sul lavoro, piacere al capo, vendere di più e magari sedurre anche la biondina che lavora vicino la loro scrivania.

Questo non è il “linguaggio del corpo”, ma la bacchetta magica.

Intendiamoci, non esiste il linguaggio del corpo sul lavoro, nella seduzione, con il partner, con i collaboratori ecc.

Sono sempre gli stessi gesti non verbali. Continue reading

[Puntate in Radio n.4] Gesti e scarichi di tensione

Anche questo venerdi è andata in onda la diretta su Radio Idea.

In questo blog saranno pubblicati  i file audio delle puntate, accompagnati da un breve articolo che cercherà di approfondire le tematiche trattate nelle varie trasmissioni radiofoniche.

 

In questa puntata parleremo di gesti e scarichi di tensione !!!!

Buon ascolto!!!

Continue reading

[Puntate in Radio n.2] L’uso del perchè

Anche questa settimana è andata in onda, come ogni venerdi la diretta su Radio Idea.

Saranno pubblicati su questo blog i file audio delle puntate, accompagnati da un breve articolo che cercherà di approfondire le tematiche trattate nelle varie trasmissioni radiofoniche.

 

In questa prima puntata parleremo dell’uso del perchè nella comunicazione !!!!

Buon ascolto!!!

Continue reading

[Puntate in Radio n.1] La prima impressione

Da questa settimana potete ascoltarmi su Radio Idea tutti i VENERDI mattina. 

Saranno pubblicati su questo blog i file audio delle puntate, accompagnati da un breve articolo che cercherà di approfondire le tematiche trattate nelle varie puntate radiofoniche.

 

In questa prima puntata parleremo della Prima impressione !!!!

Buon ascolto!!!

  Continue reading

Come reagisce una persona accusata di tradimento

I tradimenti non piacciono a nessuno, minano la fiducia nella coppia e lasciano sempre delle ferite che non si rimarginano completamente.

A volte sentiamo frasi del tipo «Mi tradiva e non lo sapevo, non avevo avvertito nessun segno, nessun sospetto, per me è stato uno shock».

Non può essere.

Forse siamo troppo presi da impegni quotidiani, forse non ascoltiamo abbastanza le persone a noi vicine, i loro bisogni, forse siamo troppo concentrati sui figli o su noi stessi,  l’unica cosa certa è che un tradimento non arriva mai all’improvviso!

I segnali di infedeltà sono sempre forti e chiari, solo che all’inizio si evitano di cogliere,  vogliamo non vedere, preferiamo rimuovere tali dubbi, ma alla fine arriva il conto.

Facile dire col senno di poi, in effetti… quella volta …. un certo dubbio mi era sorto…

Troppo tardi!

Continue reading

Older posts

© 2021 FABIO PANDISCIA

Open chat